Droga-Test-K2-Spice

SCREEN TEST K2/SPICE

(Test Droghe Sintetiche tramite Urina) (Codice Prodotto: DSM-114). Il test Antidroga K2/Spice è un test in vitro rapido basato su immunocromatografia tramite urina. È progettato per la determinazione qualitativa dei principali metaboliti di cannabis sintetica JWH-018 e JWH-073 in campioni di urina umana ad un livello di soglia-limite di 50 ng/ml. Inoltre, si possono individuare anche i metaboliti del composto della cannabis sintetica MAM2201 (100ng/ml); JWH-0398 (200ng/mL) e JWH-210 (300ng/mL).Il test K2/Spice si basa sul principio della reazione immunochimica specifica tra anticorpi e antigeni per analizzare particolari composti nei campioni di urina umana. Il test si basa sulla competizione per l’anticorpo di legame tra il coniugato della droga e la droga libera che potrebbe essere presente nel campione di urina testato. Quando nel campione di urina è presente la droga, compete con il coniugato della droga per la quantità limitata di coniugati colorati dell’anticorpo. Quando la quantità di droga è uguale o superiore alla soglia-limite impedirà il legame del coniugato della droga con l’anticorpo. Perciò un campione di urina positivo non mostrerà una striscia colorata nella zona della linea del test, indice di un risultato positivo, mentre la presenza di una striscia colorata indica un risultato negativo. Nel test è presente una linea di controllo nella finestrella del test che agisce da controllo procedurale.

SCREEN TEST K2-S/SPICE

(Test Droghe Sintetiche tramite Saliva) (Codice Prodotto: DSM-815). Il Test Rapido per Marijuana Sintetica (K2) è un test immunologico rapido cromatografico per l’individuazione del metabolita della Marijuana sintetica nella saliva umana. La marijuana sintetica individuata dal test comprende, ma non solo, i metaboliti di JWH -018 e JWH-073. Il test rapido K2-S (tramite saliva) è un test immunologico basato sul principio del legame competitivo. Le droghe che possono essere presenti nel campione di Fluido Orale competono contro il coniugato della droga per i siti di legame sull’anticorpo. Durante il test un campione di Fluido Orale migra verso l’alto per azione capillare. Il metabolita della Marijuana Sintetica, se presente nel campione di Fluido Orale al di sotto di 25 ng/mL, non saturerà i siti di legame delle particelle ricoperte di anticorpo sulla strumentazione del test. Le particelle ricoperte di anticorpo saranno quindi catturate dal coniugato di marijuana sintetica immobilizzato e comparirà una linea colorata visibile nella zona del test. La linea colorata nella zona del test non si formerà se il livello di metabolita della Marijuana Sintetica supera i 25 ng/mL perché saturerà tutti i siti di legame degli anticorpi anti-Marijuana Sintetica. Un campione di Fluido Orale positivo alla droga non produrrà una linea colorata nella zona del test, mentre un campione di Fluido Orale negativo alla droga o un campione con una concentrazione di droga inferiore al livello di soglia-limite genererà una linea colorata nella zona del test. Come controllo procedurale, comparirà sempre una linea colorata nella zona di controllo ad indicare che è stato usato un volume corretto di campione e che la membrana è stata imbevuta.

Screen-Droga-Test-Saliva-K2-Spice