SCREEN IFA TEST COVID-19 IGG/IGM

Fluorescence Immunoassay Covid-19 Igg/Igm

Codice Prodotto: SC-1309-20

Registrati o Login per vedere il prezzo
Questo articolo viene venduto velocemente!
  • Spese di spedizione gratuita
  • Garanzia soddisfatti o rimborsati

Fluorescence Immunoassay Covid-19 Igg/Igm – Codice Prodotto: SC-1309-20

Test a immunofluorescenza per l’individuazione qualitativa di anticorpi IgG e IgM di Sars-CoV-2 presenti nel sangue intero, siero o plasma umano con l’uso dell’Analizzatore a Immunofluorescenza come aiuto nella diagnosi di infezione da Covid-19. Solo per uso diagnostico professionale in vitro. Il Test a cassetta Covid-19 IgG/IgM è un test a immunofluorescenza per l’individuazione qualitativa di anticorpi IgG e IgM di Sars-CoV-2 in campioni di sangue intero, siero o plasma. Il test Covid-19 IgG/IgM è un aiuto nella diagnosti di pazienti con sospetta infezione da Sars-CoV-2 unitamente a storia clinica e risultati di altri test di laboratorio. I risultati del test COVID-19 IgG/IgM non dovrebbero essere usati come unica base per la diagnosi. I risultati individuano gli anticorpi SARS-CoV-2. Gli anticorpi IgM del SARS-COV-2 sono generalmente individuabili nel sangue svariati giorni dopo l’inizio dell’infezione, anche se i livelli nel corso dell’infezione non sono ben determinabili. Gli anticorpi IgG del SARS-COV-2 diventano individuabili più avanti nel corso dell’infezione. Risultati positivi sia per IgG che per IgM possono verificarsi in seguito a infezione ed essere indice di infezione acuta o recente. I risultati negativi non escludono l’infezione da SARS-CoV-2 e non dovrebbero essere usati come unica base per le decisioni sulla gestione del paziente. Gli anticorpi IgM possono non essere individuati nei primi giorni di infezione; la sensibilità del test COVID-19 IgG/IgM nei primi stadi dell’infezione non è nota. Si possono verificare risultati falsi positivi per anticorpi IgG e IgM a causa di cross reattività con anticorpi pre-esistenti o altre possibili cause. Al momento, non è nota la durata della persistenza degli anticorpi IgM e IgG a seguito dell’infezione. Il nuovo coronavirus (SARS-CoV-2) appartiene al genere β. Il COVID-19 è una malattia infettiva respiratoria acuta. Colpisce soprattutto gli esseri umani. Attualmente i pazienti infettati dal nuovo coronavirus sono la principale fonte di infezione; anche i soggetti infetti asintomatici possono essere una fonte di infezione. Secondo gli ultimi studi epidemiologici il periodo di incubazione va da 1 a 14 giorni, e si concentra soprattutto tra il 3o e il 7mo giorno. Le manifestazioni più comuni includono febbre, affaticamento e tosse secca. In alcuni casi sono anche presenti congestione nasale, naso che cola, mal di gola, mialgia e diarrea. Il Test a cassetta COVID-19 IgG/IgM (Sangue intero/Siero/Plasma) è un test qualitativo immunologico a fluorescenza basato su membrana per l’individuazione di anticorpi IgM e IgG di SARS-CoV-2 su campioni di sangue intero, siero o plasma. Durante il test, il campione che contiene anticorpi IgG e/o IgM del SARS-CoV-2 reagisce con gli antigeni di SARS-CoV-2 coniugati con particelle fluorescenti sul cuscinetto assorbente della cassetta del test. Il composto poi migra cromatograficamente sulla membrana verso l’alto per azione capillare e reagisce con l’anticorpo anti-umano IgG e/o IgM nella zona della linea del test IgG e/o IgM della membrana NC. La concentrazione di IgG e/o IgM SARS-CoV-2 nel campione è pari all’intensità del segnale fluorescente catturato sulla linea del Test, letto dall’Analizzatore a Immunofluorescenza SCREEN®. Il risultato del Test COVID-19 IgG/IgM comparirà sullo schermo dell’Analizzatore a Immunofluorescenza SCREEN®.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.