SCREEN IFA TEST TSH

Fluorescence Immunoassay Thyroid Stimulating Hormone

Codice Prodotto: SC-1378-20

Registrati o Login per vedere il prezzo
Questo articolo viene venduto velocemente!
  • Spese di spedizione gratuita
  • Garanzia soddisfatti o rimborsati

Fluorescence Immunoassay Thyroid Stimulating Hormone – Codice Prodotto: SC-1378-20

Test rapido per l’individuazione quantitativa di TSH in siero o plasma tramite l’uso dell’analizzatore a immunofluorescenza. Il Test a cassetta TSH (Test a Immunofluorescenza) è pensato per la determinazione quantitativa in vitro dell’ormone Tireostimolante (TSH) nel siero o plasma. La misurazione del TSH è utile per coadiuvare lo screening dell’ipotiroidismo primario nella popolazione adulta da parte di professionisti sanitari. Può anche essere usato nello screening dell’ipotiroidismo neonatale. L’ormone tireostimolante (anche noto come tirotropina, ormone tirotropico, TSH o hTSH che sta per TSH umano) è un ormone pituitario che stimola la ghiandola tiroidea a produrre tirosina (T4) e successivamente triiodotironina (T3) che stimola il metabolismo di quasi tutti i tessuti corporei 1. È un ormone glicoproteico sintetizzato e secreto dalle cellule tirotrope nella ghiandola pituitaria anteriore che regola le funzioni endocrine della tiroide. L’ormone tireostimolante (anche noto come tirotropina, ormone tirotropico, TSH o hTSH che sta per TSH umano) è un ormone pituitario che stimola la ghiandola tiroidea a produrre tirosina (T4) e successivamente triiodotironina (T3) che stimola il metabolismo di quasi tutti i tessuti corporei 1. È un ormone glicoproteico sintetizzato e secreto dalle cellule tirotrope nella ghiandola pituitaria anteriore che regola le funzioni endocrine della tiroide. Il TSH (con emivita di circa un’ora) stimola la ghiandola tiroidea a secernere l’ormone tirosina (T4) che ha solo un effetto blando sul metabolismo. Il T4 viene poi convertito in triiodotironina (T3) che è l’ormone attivo che stimola il metabolismo. Circa l’80% di questa conversione avviene nel fegato e altri organi, e il 20% nella tiroide stessa 1. I test di laboratorio sui livelli dell’ormone tireostimolante* nel sangue sono considerati il miglior test iniziale per l’ipotiroidismo4. È importante ricordare la dichiarazione del Subclinical Thyroid Disease consensus Panel (Conferenza sulla Patologia Tiroidea Subclinica): “Non esiste un singolo livello di siero TSH per cui l’intervento clinico è sempre indicato o controindicato. Maggiore è il TSH, più urgente sarà la logica terapeutica. È importante considerare il contesto clinico individuale (es. gravidanza, profilo lipidico, anticorpi ATPO)”5. Il Test a cassetta TSH SCREEN® si basa sulla tecnologia a immunofluorescenza. Il test a cassetta TSH SCREEN® (Siero/Plasma) individua l’ormone Tireostimolante attraverso una tecnologia di individuazione quantitativa immunocromatografica. Il campione si muove attraverso la striscia dal tampone del campione al cuscinetto assorbente per azione cromatografica. Se il campione contiene TSH, si attacca alle microsfere fluorescenti coniugate ad anticorpi TSH. Poi il composto viene catturato dagli anticorpi di cattura posti sulla membrana di nitrocellulosa (linea del Test). La concentrazione di TSH nel campione è direttamente proporzionale all’intensità di segnale fluorescente catturato sulla linea T. A seconda dell’intensità della fluorescenza sul test e della curva standard, la concentrazione di TSH nel campione viene calcolata dall’Analizzatore SCREEN® per mostrare la concentrazione di TSH nel campione.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.